CASI DI UTILIZZO

Trasporto per persone a mobilità ridotta

Trasporto per persone a mobilità ridotta

I vostri problemi

Modernizzazione di un servizio TPMR esistente

Ridurre la congestione sulle tratte più trafficate nelle ore di punta.

Offrire un servizio di trasporto universale mettendo in comune il TPMR e il DRT.

Offrire un servizio complementare al trasporto pubblico tradizionale e al car pooling.

"Il nostro impegno nei confronti delle persone a mobilità ridotta è totale. Ad esempio, il servizio Résago a Châlons-en-Champagne ci ha permesso di scommettere con successo su una mobilità più inclusiva e accessibile. Mettendo in comune un servizio di trasporto pubblico e un servizio PRMT, offriamo un servizio universale al 100% che offre a tutti le stesse opportunità di spostamento.

Grégoire Bonnat (TPMR 2024)

Grégoire Bonnat

Cofondatore di Padam Mobility

Il potenziale di miglioramento della qualità della vita attraverso la mobilità è notevole ma spesso sottovalutato. L'accesso alla mobilità è il fattore chiave per il successo delle politiche territoriali e per l'inclusione sociale di tutti. Deve essere affrontato come un vettore di successo e non come un fattore di esclusione. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario mantenere i valori del trasporto pubblico: continuità, affidabilità, accessibilità e inclusione.

A differenza di altre offerte di mobilità condivisa, il DRT risponde a tutte le esigenze e si adatta a tutti i profili di utenti, anche i più vulnerabili: scolari, lavoratori, persone in cerca di lavoro, anziani, persone a mobilità ridotta (PRM).

Impostazione di un nuovo servizio?
Ottimizzare un servizio esistente?
Sostituire una linea fissa?